Il Pastore

foto-ottavio-e-gina

Vi mando un caloroso saluto da parte mia, di mia moglie e della chiesa locale di cui facciamo parte, siamo felici che tu stia visitando il nostro sito e speriamo che per te sia d’incoraggiamento ed edificazione, buona navigazione. Dio ti benedica.

Chi sono:
Mi chiamo Ottavio Prato e sono nato a Catania il 15 gennaio del 1955, ho accettato Gesù come Signore della mia vita all’età di 25 anni nel 1980, da Novembre del 1994 Pasturo questa meravigliosa chiesa a Catania, aiutato da mia moglie e svariati anziani, diaconi e collaboratori, che potrai conoscere continuando a visitare questo sito, o venendoci a trovare in viale G. Lainò, 2/A, Catania (zona ospedale Cannizzaro). Sono sposato con Gina (Luigia Maria Polizzi) dal 1978 ed abbiamo 5 figli e 4 nipoti.

 

Breve Biografia del Pastore Ottavio Prato

Il pastore Ottavio Prato è nato a Catania il 15 gennaio del 1955, ultimo di tre fratelli, sin da piccolo mostra un carattere difficile e ribelle, nonostante provenga da una famiglia per bene. Nell’età dell’adolescenza comincia a frequentare gli ambienti della malavita del quartiere in cui vive (ognina-picanello); il padre consapevole della situazione lo inserisce nella vita militare all’età di 18 anni. Tornò a Catania nel 1974, questa svolta permise al giovane Ottavio di avere un lavoro stabile e di crearsi una famiglia, infatti nel 1978 all’età di 23 anni sposò Luigia Maria Polizzi (Gina), nonostante ciò, ancora non si allontanò del tutto dagli ambienti malavitosi che frequentava prima. Nel 1980 all’età di 25 anni, avviene la vera svolta, per lui e per tutta la sua famiglia, vengono invitati ad una riunione sotto una tenda evangelistica (La tenda della salute), della Chiesa “Gesù Cristo è il Signore” allora pasturata dal fondatore Filippo (Philp) Wiles (vedi a questo link la biografia dell’ apostolo Filippo Wiles), che proprio quella sera predicò il messaggio della salvezza. Al momento dell’appello Ottavio si ritrovò davanti al pulpito a ricevere Gesù Cristo come Signore della propria vita, prima di tornare a sedersi il Fratello Filippo parlando ad Ottavio disse pubblicamente da parte di Dio: “Tu sarai un pastore”; in quel momento Ottavio quasi rise sotto i baffi, pensando che era assurdo tutto quello che gli stava succedendo  e  quella frase era follia. Ma Dio aveva accesso un fuoco ardente nel cuore di quel giovane, nell’immediato lui, la moglie e le prime due figlie cominciarono a frequentare la Chiesa “Gesù Cristo è il Signore” di Via Pietro Mascagni, 64, così col passare dei giorni lo zelo per Dio cresceva sempre più nel cuore di Ottavio e Gina. La fedeltà, la passione e la fame di Ottavio lo portarono a bruciare velocemente le tappe, dopo solo 2 anni di conversione il fratello Filippo lo nominò diacono e dopo un altro anno, circa, anziano. In quegli anni le esperienze meravigliose con Dio ed anche le difficoltà non mancarono. Dopo molto tempo di preghiera e di valutazione da Parte dell’Apostolo Filippo Wiles, il 27 novembre del 1994, Ottavio fu consacrato pastore della chiesa e quindi successore del fratello Filippo. Da allora, nonostante le difficoltà ed i contrasti il Pastore Ottavio si è impegnato particolarmente su due fronti, il primo la cura pastorale dei membri della chiesa, attraverso la predicazione della Parola di Dio e le consulenze; ed il secondo la costruzione di un locale di culto, adatto alle esigenze della crescente chiesa. Fino ad oggi Ottavio e Gina pasturano la chiesa con un cuore da veri genitori, con amore, pazienza e disciplina. I coniugi Prato hanno 5 figli, tutti battezzati e membri attivi nella chiesa locale. Il Pastore Ottavio Prato è inoltre consigliere fondatore della FCP (Federazione dalle Chiesa Pentecostali).